info@giuseppegioe.it

E-commerce: 5 consigli utili per incrementare le vendite

Sono tanti gli ecommerce in Italia, ma sono pochi quelli che realmente hanno successo. Secondo Netcomm, il Consorzio del commercio elettronico italiano, nonostante il calo delle vendite al dettaglio, lo scorso anno il settore del commercio elettronico è cresciuto del 20%. un dato incredibile che ci dimostra l’enorme potenziale di questo settore. Soprattutto ci permette di comprendere 2 aspetti importantissimi: il primo è che le persone amano comprare su internet e il trend è in costante crescita ormai dal 2010, il secondo è che un’attività imprenditoriale non può più prescindere dal digitale.
ecommerce-webCome abbiamo già detto, però, è bene che l’imprenditore si rivolga ad un professionista perchè oggi la concorrenza è in aumento e le dinamiche, anche sul web, diventano più complesse da gestire per un “non addetto ai lavori”. Per meglio comprenderle è fondamentale formarsi e, a seconda della complessità del proprio progetto, farsi seguire da una web agency o da un consulente.
Per comnciare, ecco 5 consigli per massimizzare i risultati di un ecommerce
1) Focus: il tuo ecommerce ha un focus preciso? Si rivolge ad un target di utenti ben definito?
Questo aspetto è molto importante perchè se pensi di vendere “di tutto un po” forse è il caso che tu sappia che già esiste Amazon …

2) Informazioni : quali informazioni fornisci agli utenti sui tuoi prodotti?
Non mi dire che sei uno di quelli che sulla pagina prodotto inserisce solo un’immagine, il prezzo e il bottone per l’acquisto … Oggi le persone hanno bisogno di essere rassicurate, di conoscere quello che stanno comprando. Aggiungi tutte le informazioni necessarie e le opinioni dei clienti che hanno già acquistato.
3) Video: in molti casi realizzare dei piccoli video che fanno vedere, in modo pratico, il funzionamento di un determinato prodotto aiuta molto nel massimizzare le conversioni. Si tratta di video che, solitamente, sono semplici e poco costosi da realizzare e che è possibile sfruttare anche per l’advertising.
4) Velocità: le persone non hanno pazienza e se aggiungiamo che ormai la maggior parte delle connessioni arrivano da mobile, è chiaro a tutti che la velocità con cui si caricano le pagine del tuo ecommerce ricopre un ruolo fondamentale, se vuoi massimizzare le conversioni.
5) Aspetto: la grafica del tuo ecommerce è sicuramente importante, ma devi trovare il giusto ecquilibrio. Evita inutili
distrazioni per l’utente, utilizza uno stile semplice, rassicurante e professionale, in cui l’attenzione sia rivolta tutta al prodotto e alla call to action.
Certo, il lavoro per massimizzare le performance di un ecommerce non può essere racchiuso in poche righe, ma questi 5 punti rappresentano aspetti importantissimi che possono contribuire ad aumentare le performance e le conversioni del tuo ecommerce. Perchè non dobbiamo mai dimenticarci che, al di la dei motori di ricerca, vendiamo i nostri prodotti o servizi a delle persone.
Conoscere il nostro target di utenti, offrire le giuste informazioni ed eliminare tutte le distrazioni e gli ostacoli lungo il percorso di acquisto non può far altro che portare risultati grandiosi.