skip to Main Content
info@giuseppegioe.it

Navigazione GPS

La navigazione Gps è diventata molto più accessibile rispetto a qualche anno fa, soprattutto per due motivi: la disponibilità di softvare completamente gratuito e via maggiore efficienza degli stessi, che consentono il calcolo del tragitto in maniera molto precisa con indicazioni passo-passo e assistenza vocale. Google Maps (Android) e Mappe (iOS) sono già preinstallate su ogni tablet o smartphone e funzionano molto bene; per un utilizzo di base, in automobile o a piedi, sono più che sufficienti. Hanno la visualizzazione 30 del percorso, la visualizzazione del traffico e l’ indicazione di incidenti, una gestione completa dei Poi (Point of Interest, punti di interesse). Google Maps permette ai1d1e di scaricare porzioni di mappa per la navigazione anche online.

Navigazione_gpsPer chi vuole qualcosa in più, sempre di natura gratuita, Here Maps è tra le app più utilizzate: permette di scaricare le mappe delle varie nazioni e può essere sfruttata al 100 % anche offline; le mappe sono dettagliate e precise e le indicazioni di guida sono tempestive.

lntegra indicazioni sul traffico e le piantine di centri commerciali e aeroporti, a piedi suggerisce l’uso migliore dei mezzi pubblici e dispone di orari sempre aggiornati. Anche Waze ha ormai una community molto ampia: è molto integrato con i social nehvork e permette di condividere informazioni tra gli utenti, ad esempio sul traffico, sugli incidenti, sui punti di interesse o sui prezzi dei distributori di carburante. Usa mappe online, aggiornate con frequenza dagli stessi utenti.

Per le escursioni, la bicicletta e le attività all’aperto in genere, Locus Maps Free è una app molto potente e allo stesso tempo semplice da utilizzare. Può scaricare mappe in decine e decine di formati, così come importare tracciati e percorsi in vari standard. Ottima per la montagna, ha anche le indicazioni vocali.

Orux Maps è meno intuitiva da usare ma è ancora più potente e non ha gli inserti pubblicitari d i Locus Maps Free.

Per la navigazione prettamente veicolare, un grande classico come TomTom Go Mobile riesce a offrire funzioni di livello più alto come l’indicazione degli autovelox, mappe (mondiali a vita) estremamente precise e aggiornate e centinaia di tipologie di punti d i interesse.

Il piano in abbonamento prevede un anno a 19,99 euro oppure tre anni a -19,99 euro, con 75 km gratuiti ogni mese. Sempre tra i navigatori commerciali, altre scelte valide sono Sygic Gps Navigazione e Mappe, Route 66 oppure Navigon. In ogni caso ricordate di comprare un supporto da auto, un adattatore Usb per l’accendisigari e un cavetto da lasciare nel cassetto del cruscotto. I supporti possono essere a ventosa per il parabrezza oppure da agganciare alle bocchette di aerazione; i secondi sono più economici, ma sceglietelo di una marca affidabile e assicuratevi che il fissaggio sia saldo.

Back To Top